La fauna 

La fauna

Oltre agli Strigiformi, nei due tracciati il sentiero propone all’escursionista numerose possibilità di osservazione legate ad una fauna selvatica ricca di specie di grande interesse. Nel sentiero basso è facile incontrare, nelle giornate piovose, la salamandra pezzata e la rana temporaria. Mentre i birdwatchers potranno osservare lo sparviere, il picchio rosso e il picchio verde, ma anche la poiana. Per i mammiferi le maggiori possibilità di incontro sono di notte: ci si potrà imbattere in volpi, tassi, cervi e caprioli.

Il tratto superiore, in località Bar Cenisio, offre altre suggestioni. Il cervo è piuttosto comune e non sarà difficile incontrarlo un po’ in tutte le stagioni. Sporadici sono gli avvistamenti dei lupi. In inverno la copertura nevosa può indurre i camosci a scendere sino al margine superiore del lariceto, rendendo possibile avvistarli. Il picchio nero, il ciuffolotto, i lucherini sono le specie più frequenti per i birdwatchers.

badgers-at-night-©Rex-615x346
wolfalps5
fire salamander head shutterstock_50762311
resized_650x365_origimage_553043
Red-Fox
badger_2342652b

03